I nuovi programmi di canale 5 per la stagione 2012-2013

di Maris Matteucci Commenta

Ecco i nomi dei nuovi programmi di canale 5 per la stagione 2012-2013

La stagione 2012-2013 si presenta ricca di novità: ben quattro, infatti, i programmi che debutterano su canale 5 e che, sulla carta, potrebbero avere tutte le potenzialità per riscontrare largo consenso tra il pubblico.

Si parte da “Extreme Makeover – Home edition”, il programma di cui tanto si è già parlato e che sarà condotto da Alessia Marcuzzi. La trasmissione ricalca quella del modello americano che ha già spopolato negli States con la squadra capitanata dalla conduttrice romana che ristruttura case di famiglie meritevoli. “Extreme Makeover – Home edition” sarà proposto in prima serata in due puntate pilota.


La seconda novità per la stagione 2012-2013 di canale 5 è rapresentata dal nuovo “The winner is”, condotto da Gerry Scotti. Il nuovo programma, definito una sorta di talent game, vedrà aspiranti cantanti sfidarsi in gare sul cui esito deciderà il pubblico: i concorrenti potranno accettare il giudizio del pubblico e andare avanti oppure ritirarsi accaparrandosi una somma di denaro.

Si passa poi a “La grande magia – The illusionist”, affidato all’ironia di Teo Mammucari che guiderà la sfide tra giovani maghi e illusionisti e infine “Grandi contro piccoli”, format tedesco prodotto dalla Magnolia che mette in corsa bambini talentuosi e adulti già campioni in diverse discipline. Ancora top secret il nome del conduttore: si era fatto il nome di Flavio Insinna e al momento resta lui il favorito ma tutto potrebbe ancora cambiare.

PALINSESTO CANALE 5 PER LA STAGIONE 2012-2013

Accanto ai quattro nuovi programmi di canale 5, anche il ritorno di alcune fiction storiche che riprenderanno a settembre: I Cesaroni e Ris Roma 3 quelle più attese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>