Litigio Ilary Blasi-Kasia Smutniak a Le iene: il video

di Maris Matteucci Commenta

Litigio Ilary Blasi-Kasia Smutniak a Le iene: il video

Litigio furioso a Le Iene tra la padrona di casa Ilary Blasi e l’attrice polacca Kasia Smutniak. Le due sono venute alle mani, tirandosi i capelli (come solo tra donne sanno fare) ed è servito l’intervento di Teo Mammucari e di Rolando Ravello, lì per pubblicizzare il suo ultimo film, per riportare la calma.

Era tutto finto, però: Ilary Blasi e Kasias Smutniak hanno messo un piedi un siparietto solo ed esclusivamente per promuovere “Tutti contro tutti”, film in uscita in questi giorni nelle sale cinematografiche.


La cosa è andata così: al rientro in studio dopo la pubblicità, ecco che al posto di Ilary Blasi e Teo Mammucari troviamo il cast al completo di Tutti contro tutti. A quel punto i veri conduttori de Le iene entrano piuttosto infastiditi e accusano Kasia Smutniak e Rolando Ravello di eccessivo protagonismo. La situazione in pochi attimi si infiamma: l’attrice polacca si gira verso Ilary Blasi e critica il suo abbigliamento: “Guarda che Carnevale è finito,’a bella” (guarda qui il video).

La moglie di Francesco Totti non apprezza l’ironia dell’attrice e ingaggia un duello prima verbale e poi fisico con la compagna di Domenico Procacci. Il tutto ovviamente sotto lo sguardo divertito della Gialappa’s che commenta la scena con l’ironia di sempre. Ilary Blasi e Kasia Smutniak fanno sul serio tanto che la scena sembra essere più che reale: cominciano a darsi botte, pizzicotti e si tirano i capelli all’infinito davanti ad un Teo Mammucari che sta ovviamente al gioco e gli assistenti in studio che intervengono per sedare gli animi.

Ad un certo punto la Gialappas’ commenta con una frase che calza a pennello per l’occasione: “Ma che cosa è, un Tutti contro tutti?” e il riferimento al film in uscita è ovviamente comprensibilissimo. Insomma tutto finto, nessun litigio vero tra Ilary Blasi e Kasia Smutniak. Eppure in molti all’inizio ci erano cascati…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>