Sintesi Grande Fratello 10 15 novembre 2009

di Stefania Russo Commenta

Nella puntata di stasera del Grande Fratello 10 ci sarà un nuovo eliminato e i concorrenti rimasti saranno chiamati per le nuove nomination..

Grande Fratello 10

Nella puntata di stasera del Grande Fratello 10 ci sarà un nuovo eliminato e i concorrenti rimasti saranno chiamati per le nuove nomination, ma ieri erano ancora in molti ad essere indecisi sui nomi da fare, soprattutto Tullio, Alberto Massimo e George. Tullio esprime ancora alcune perplessità su Gabriele mentre George è quasi sicuro che tra i suoi nomi ci sarà quello di Mauro che a suo avviso ha un carattere assolutamente incompatibile con il suo.

Nel frattempo Alberto, forse perchè ha detto di non voler avere alcun rapporto all’interno della casa e soprattutto di voler tenere fede ai suoi valori, è diventato l’uomo più desiderato della casa. Mara ha parlato con Cristina e Maicol degli atteggiamenti poco chiari di Carmela nei confronti dell’albergatore.


Mara ha raccontato che Carmela le ha confessato che non prova alcuna attrazione per Alberto ma che lo preferisce di gran lunga a tutti gli altri uomini della casa, secondo lei la confessione della catanese non è affatto spontanea ma ben studiata per un secondo fine. Nel discorso dice la sua anche Maicol che confessa di provare una forte attrazione per l’albergatore ma rifiuta il consiglio di Cristina di parlarne con lui perchè si dice troppo imbarazzato.

In effetti Carmela non ha nascosto il suo interessamento per Alberto e nel corso della giornata ha intrapreso con lui un discorso in cui attraverso delle domande maliziose ha cercato di capire se l’abruzzese è più interessato a lei o o Mara ma Alberto ha risposto che all’interno della casa lui non riesce a vedere nessuna donna che possa stare accanto a lui.

Gabriele ha spiegato di non gradire la figura di maschio leader che hanno assunto all’interno della casa Massimo e George, per questo spiega che esiste una distinzione tra la parola “uomo” e la parola “maschio”. Secondo Massimo questi suoi discorsi sono solo una tattica di gioco.


Tullio è finalmente riuscito a strapare un bacio a Diletta, i due hanno dormito insieme e si sono baciati. Tullio lo ha raccontato ad Alberto spiegando che non si è trattato di un bacio a stampo come i precedenti ma di un bacio vero, Alberto però nutre seri dubbi sulla serietà della situazione, secondo lui è possibile che Diletta non sia assolutamente interessata a Tullio.

In effetti più tardi Diletta si è confidata con Massimo è ha detto che Tullio le piace ma che con lui non vuole avere una storia perchè “non può perdere altro tempo”, nel senso che quello che cerca è una storia seria. Per quanto riguarda Davide afferma che ormai non nutre più alcun interesse nei suoi confronti ma che all’inizio è stato proprio lui ad avvicinarsi a lei, poi Carmela le ha ricordato l’impegno che fuori ha con la sua fidanzata e lui ha cambiato immediatamente idea.

Carmela e Mauro cercano di chiarire il loro rapporto, Carmela in particolare spiega che non le piace il fatto che lui vada in giro a dire che lei il lunedì si avvicina agli altri per paura delle nomination, secondo lui è così proprio perchè la settimana scorsa lei lo ha ignorato per tutta la settimana e lo ha cercato solo il lunedì. Secondo Carmela lui si comporta così proprio per creare scompiglio all’interno della casa e per compromettere i rapporti tra i conqulini, ma alla fine i due si abbracciano e si lasciano con la reciproca promessa che l’uno nominerà l’altro se sarà ancora infastidito da un suo comportamento.

George confida a Giorgio che Mauro nei giorni scorsi gli ha confessato di essere bidessuale, gli ha detto di provare attrazione per lui ma George non è convinto della situazione, secondo lui il salumiere ha più vole mostrato un istinto mascolino, soprattutto quando si è infilato in mutande nel letto delle ragazze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>