Grande Fratello 10 28 febbraio 2010

di Stefania Russo Commenta

Mancano solo nove giorni alla fine della decima edizione del Grande Fratello, Girgio e Alberto di domenica mattina si occupano di cabiare..

Grande Fratello 10

Mancano solo nove giorni alla fine della decima edizione del Grande Fratello, Giorgio e Alberto di domenica mattina si occupano di cambiare la cifra che segna il conto alla rovescia, fatta con dei sassolini sul prato del giardino. I due appaiono sereni e felici, al termine del lavoro l’abruzzese regala un bacio appassionato a Mara.

Il più angosciato per la fine di questa esperienza è senza dubbio Maicol, il ferrarese è preoccupato non solo perchè una volta fuori dalla casa dovrà affrontare una serie di problemi che ha lasciato quando è entrato ma anche perchè la fine del gioco lo porterà lontano da Giorgio. Confidandosi con Mara e Cristina afferma di non vedere l’ora di uascire, così non dovrà più vedere Giorgio, poi però rivela che senza di lui morirà.


I ragazzi durante la giornata decidono di passare il tempo a costruire delle barche ricavate da delle bottiglie di pastica, già il giorno precendente ne avevano fatto delle altre che hanno galleggiato in piscina per tutta la notte.


Anche per Maicol è arrivato il momento di preparare la valigia nel caso in cui lunedì sera sarà proprio lui a dover abbandonare la casa, a fargli compagnia durante questo triste rituale sono Mara e Cristina, Giorgio e Alberto nel frattempo gli stanno costruendo una barca ma quando lo chiamano per mostrargliela il ragazzo è tutt’altro che entusiasta, guarda la barca e senza dire una parola torna in camera. Giorgio cerca di capire meglio questo suo comportamento, Maicol però con toni tutt’altro che pacati gli rimprovera di non essergli stato vicino durante questa settimana e nella preparazione della valigia. Giorgio, probabilmente per evitare l’ennesima lite, si limita a dirgli che non ha compreso il suo gesto e quello di Alberto e lascia la stanza.

Maicol, in vista della possibilità di dover lasciare la casa, decide di regalare qualcosa a ciscuno coniquilino, i regali sono però solo per Mara, Cristina e Alberto. A Mauro dice che gli sembra stupido regalargli qualcosa visto che tra di loro non c’è mai stato un buon rapporto, a Giorgio dice invece di aver già dato troppo, non serve un altro regalo.

Mara, Cristina e Maicol decidono di fare uno scherzo a Giorgio e Alberto, gli legano mani e piedi e iniziano a fare il solletico, nonostante Alberto si è fatto un pò male al gomito i tre continuano a divertirsi in piscina, poi però il gioco finisce male, Alberto e Giorgio sono offesi per alcuni comportamenti del trio.

I ragazzi terminano la serata giocando con barchette di plastica e cantando a squarciagola alcune canzoni trasmesse dal Grande Fratello, in particolare una di Laura Pausini fa piangere Maicol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>