Katie Holmes, disoccupata e sola

di Maris Matteucci Commenta

Katie Holmes, disoccupata e sola

katie holmes

E’ proprio ol caso di dirlo: anche i ricchi piangono. E soffrono! E’ questo il caso di Katie Holmes, attrice di successo ex moglie di Tom Cruise, che a quanto pare ultimamente starebbe attraversando uno dei momenti meno brillanti della sua giovane vita.

Nonostante una carriera lavorativa importante e soldi a palate, l’attrice americana si sentirebbe triste e sola. E anche un po’ depressa, secondo quanto riportato da una persona a lei molto vicina.


Le proposte di lavoro ultimamente sarebbero un po’ meno numerose per Katie Holmes che allo stesso tempo sta fronteggiando anche la fine della sua storia con Luke Kirby che per la verità è finita ancora prima di cominciare (ed infatti anche la diretta interessata c’era andata piano, non ufficializzando nemmeno il flirt con Kirby). Fatto sta che vuoi per il suo status di single, vuoi per il lavoro che la sta assorbendo meno del solito, la bella Katie avrebbe qualche problemino di umore basso: “Il fatto è che il lavoro negli ultimi tempi è calato – racconta la fonte anonima a People – e Katie è rimasta un po’ delusa dagli scarsi incassi della sua seconda commedia di Broadway“.

Insomma nessuna soddisfazione nella vita dell’attrice americana che, sempre secondo le indiscrezioni riportate da People, starebbe ancora scontando anche gli strascichi della rottura con Tom Cruise che la scorsa estate ha tenuto banco per mesi sulle pagine di cronaca rosa. Un matrimonio che si è concluso con pesanti polemiche anche se l’attrice – e questo le va riconosciuto – non ha mai rilasciato dichiarazioni fuoriluogo nonostante si fosse scritto di tutto e di più sul suo conto (e su quello del marito).

Attendiamo dunque che il periodo “sfortunato” di Katie Holmes possa passare per vedere splendere ancora una volta il suo sorriso. Intanto l’attrice si consola con la piccola Suri…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>