Robert Downey Jr. non è più il Mago di Oz

di Elena Botta Commenta

Robert Downey Jr. ha abbandonato il progetto del Mago di Oz per via di impegni presi precedentemente

il-mondo-di-oz

Qualche mese fa è partito il progetto del remake del film del 1939, Il Mago di Oz, che sarebbe dovuto essere diretto da Robert Zemeckis e che avrebbe dovuto vedere come protagonista Robert Downey Junior.
Ma ad oggi è tutto cambiato perchè a dirigere la pellicola sarà Sam Raimi e Robert Downey Junior ha abbandonato il progetto; ora si dovrà cercare chi impersonerà l’impostore che, dopo essere precipitato nel regno di Oz con un pallone emostatico, diventa il signore del luogo e chi vestirà i panni di Dorothy Gale del Kansas, che una volta furono dell’indimenticabile Judy Garland.



Questo è intanto il secondo lavoro che l’attore ha rifiutato all’inizio del 2011, il primo è stato Gravity di Alfonso Cuaron.
Oz the Great and Powerful, questo il titolo originale della pellicola, racconta la storia del passato del mago, sulla sua vita ad Ohama e sul viaggio che lo condurrà nel regno di Oz.
Le riprese della pellicola sarebbero dovute iniziare nella seconda metà dell’anno, perchè per la Disney risulta essere una priorità; ora infatti lo studio e il produttore Joe Roth stanno cercando velocemente un sostituto dell’attore.
Al primo posto della lista pare proprio che ci sia Johnny Depp che ha un forte legame lavorativo con la Disney, dovuto al successo ottenuto con Alice in Wonderland diretto dall’amico Tim Burton.
Calcolando però che Depp, nel corso del 2011 sarà impegnato sui set di Dark Shadows e di The Lone Ranger (un’altra produzione della Disney), bisognerà vedere se la produzione sarà disposta a posticipare l’avvio delle riprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>