Presto un biopic su Julian Assange

di Elena Botta Commenta

Pensavamo di scamparcela, ma era praticamente ovvio che prima o poi qualcuno avrebbe avuto l'idea di realizzare un biopic su Julian Assange

julian assange 01

Pensavamo di scamparcela, ma era praticamente ovvio che prima o poi qualcuno avrebbe avuto l’idea di realizzare un biopic su Julian Assange.
Essendo l’uomo del momento, nel bene e nel male, Assange sta cavalcando l’onda del successo e ne approfitta per recuperare soldi destinati a pagarsi spese legali e quant’altro; infatti ha da poco autorizzato la pubblicazione di una sua biografia firmata da Andrew Fowler dal titolo enigmatico The Most Dangerous Man in the World e, da questo verrà tratta una pellicola che parlerà delle vicende del fondatore della famigerata e temuta lista Wikileaks.



La Josephson Entertainment e la Michelle Krumm Prods hanno così deciso di preparare un adattamento cinematografico del libro che verrà pubblicato nel corso di quest’anno dalla Melbourne U. Publishing Ltd e ricostruirà i dettagli della vita dell’hacker australiano, dalla prima adolescenza alla decisione di fondare Wikileaks nel 2006.
Fowler è un reporter australiano che ha intervistato più volte Assange, realizzando anche diversi reportage su di lui e quando ha finito di scrivere la biografia dell’hacker l’ha sottoposta ai futuri produttori della pellicola i quali hanno così commentato: “Non appena ho incontrato Andrew e ho letto pochi capitoli del suo intenso libro, ho capito che la sua conoscenza della materia era profonda e che il suo aiuto ci avrebbe permesso di realizzare un thriller che scuoterà le coscienze” ha dichiarato Michelle Krumm (uno dei tre produttori) “Il film sarà una sorta di Tutti gli uomini del presidente ambientato al presente, The Most Dangerous Man in the World è un dramma generazionale che avrà un fortissimo impatto globale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>