Orgoglio e Pregiudizio Zombie, il testimone della regia passa a Mike White

di Elena Botta Commenta

Pare che la produzione di Orgoglio e Pregiudizio Zombie abbia deciso di scegliere Mike White per dirigerlo.

mike white

Si continua a parlare di Orgoglio e Pregiudizio Zombie perchè, dopo una serie di indecisioni produttive, finalmente si è trovato il regista.
Infatti pare che a dirigere l’adattamento del fortunato best seller di Seth Grahame -Smith, tratto dal classico di Jane Austen Orgoglio e Pregiudizio, sarà Mike White, che fu lo sceneggiatore di School of rock e di Super Nacho.
Il regista ha preso il posto di David O’ Russell (Three Kings) che non riesce a conciliare i vari progetti che lo stanno oberando in questo periodo.
A seguire la dipartita del regista, c’è stata anche quella di Nathalie Porman che per altri impegni non riesce a partecipare alle riprese; infatti l’attrice ha appena finito di scrivere una sceneggiatura e sta cercando qualcuno che le produca questa sex comedy, in più è in ballo per il cast di Batman 3, anche se però resta ancora coinvolta nella produzione dell’horror movie.



Intanto il cast è ancora avvolto nel mistero anche se stanno girando voci che a sostituire la Portman ci sia Scarlett Johannson che pare molto interessata alla pellicola e alla figura della moderna Elizabeth Bennet.
Per il ruolo maschile di Mr Darcy pare che si stia pensando a Bradley Cooper che in questo momento a Hollywood sembra essere molto richiesto, infatti attualmente è in Thailandia per il seguito di Una Notte da Leoni al fianco, pare di Bill Clinton e forse vestirà i panni del supereroe Flash.
Per ora, quindi, di certo sappiamo solo che Mike White lo dirigerà ma chi saranno i protagonisti ancora non è certo, sperando che anche il nuovo regista non abbandoni il progetto per seguirne altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>