Men in Black 3, ecco il cast

di Elena Botta Commenta

Le riprese di Men in black 3 stanno finalmente per iniziare, ora vengono resi noti i nomi degli altri protagonisti al fianco di Will Smith e Tommy Lee Jones.

miib,_men_in_black_ii,_2002,_tommy_lee_jones,_will_smith

Le riprese di Men in black 3 stanno finalmente per iniziare, e, dopo la notizia che Emma Thompson avrebbe avuto il ruolo di capo degli agenti segreti spaziali, ora vengono resi noti i nomi degli altri protagonisti al fianco di Will Smith e Tommy Lee Jones.
Il film verrà girato in 3D dal regista Barry Sonnenfeld e il cast è ancora in fase di decisione; le trattative in corso sono per Alec Baldwin, Gemma Arterton e Sharlto Copley che dovranno affiancare i due veterani Will Smith e Tommy Lee Jones.
Sono invece confermate le new entry Josh Brolin ed Emma Thompson nei ruoli rispettivamente dell’agente K (Tommy Lee Jones) da giovane e dell’agente Oh, capo dei Men in black.



Sullo sviluppo della trama si sa poco a parte che ci saranno viaggi temporali, Alec Baldwin infatti sarà il capo dell’agenzia all’ inizio degli anni Sessanta e Gemma Arterton sarà la sua sexy segretaria.
Sharlto Copley vestirà invece i panni di un alieno logorroico rassomigliante a Yoda, ruolo che gli si addice molto bene viste le sue capacità di trasformismo. Jemaine Clement sarà invece il violento e pericoloso Yaz, motore scatenante degli eventi della pellicola.
Infatti Yaz viaggerà nel tempo per andare nel passato ad uccidere l’agente K e questo innescherà una serie di eventi che metteranno a repentaglio la salvezza del pianeta Terra.
Così ai Men in black toccherà un’altra volta l’arduo compito di salvare il mondo e tutto questo sarà in 3D.
Vedremo se questo darà il via ad una rimasterizzazione dei precendenti in 3D come sta succendendo ora per Star Wars.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>