John Travolta sarà il boss John Gotti

di Elena Botta Commenta

John Travolta sarà The dapper don ( il boss elegantone ) uno dei maggiori criminali che la giustizia americana sia riuscita a prendere e punire per i reati commessi: tredici omicidi, evasione fiscale, estorsione ed altri reati di varia natura.

john-travolta_h_gl

E’ da settembre dello scorso anno che circola la voce di un possibile film dedicato alla vita del boss mafioso newyorkese John Gotti, morto in carcere per un tumore alla gola nel 2002, poi si è detto che a dirigere la pellicola sarebbe stato Nick Cassavetes e che nel ruolo del boss ci sarebbe stato Sylvester Stallone.
Ora invece la notizia è che ad interpretare John Gotti sarà John Travolta che di recente ha incontrato il produttore Mark Fiore il quale gli ha proposto il ruolo del protagonista.
John quindi sarà The dapper don ( il boss elegantone ) uno dei maggiori criminali che la giustizia americana sia riuscita a prendere e punire per i reati commessi: tredici omicidi, evasione fiscale, estorsione ed altri reati di varia natura.



Gotti è stato fonte di ispirazione per diversi registi e scrittori che hanno realizzato su di lui diverse biografie, tutte però non autorizzate dalla famiglia del boss mentre la figlia, la biondissima e vistosa Victoria, è stata protagonista del reality show Growing Up Gotti nel 2004.
Per ora sappiamo che il regista è stato confermato e che le riprese dovrebbero avere inizio il prossimo settembre; stando invece alle voci che stanno circolando in questo periodo, ad interpretare il figlio del boss, John Gotti Jr. dovrebbe essere James Franco, attualmente candidato all’Oscar per il film diretto da Danny Boyle, 127 Hours.
Ma per ora sono solo voci per quanto riguarda Franco che pare essere diventato l’attore del momento dato che ad Hollywood tutti lo vogliono.
Intanto il buon vecchio John Travolta alla veneranda età di 56 anni è diventato papà di Benjamin Jett, l’ultimo figlio nato dalla sua relazione con la moglie Kelly Preston.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>