George Clooney dirigerà il suo quarto film

di Elena Botta Commenta

Dopo Confessioni di una mente pericolosa del 2002, Good Night and good Luck del 2005 e In amore niente regole del 2007, George Clooney si appresta a dirigere il quarto film della sua carriera da regista

TP004_clooney

Dopo Confessioni di una mente pericolosa del 2002, Good Night and good Luck del 2005 e In amore niente regole del 2007, George Clooney si appresta a dirigere il quarto film della sua carriera da regista.
Il titolo della pellicola è The Ides Of March e a febbraio del prossimo anno inizieranno le riprese.
La conferma del progetto è arrivata dalla Exclusive Media Group e dalla Cross Creek che si uniranno per finanziare il film di Clooney, le cui riprese saranno girate tra l’Ohio e il Michigan.
A coprodurre il film ci soo anche la Smoke House Pictures di proprietà dell’attore e di Grant Heslov, e la Appian Way di Leonardo Di Caprio.



Il cast attualemente vede i nomi di Marisa Tomei (premio Oscar per il divertentissimo Mio cugino Vincenzo) Ryan Gosling, Paul Giamatti ed Evan Rachel Wood; nei prossimi giorni verranno resi noti i nomi degli altri attori che prenderanno parte al cast del film.
The Ides Of March è basato sulla famosa pièce teatrale di Beau Willimon, ambientata nello stato dell’Iowa, durante le elezioni primarie della campagna presidenziale del 2004 dove Willimon lavorava al fianco dei democratici.
Il fulcro della trama è incentrato su un responsabile della comunicazione giovane e molto idealista che lavora al fianco di un carismatico politico con idee però poco ortodosse.
Ultimamente George Clooney l’abbiamo visto al fianco di Violante Placido nel film The American presentato alla Mostra del cinema di Venezia di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>