“Gorbaciof – Il Cassiere col vizio del Gioco” – trailer, scheda, trama

di Marina Pellegrino Commenta

Come spesso accade ai personaggi popolari a Napoli, Gorbaciof non è altro che il soprannome dato al protagonista del film, Marino Pacileo, per via di una voglia violacea ben..

"Gorbaciof - Il Cassiere col vizio del Gioco"-trama, scheda, trailer

Una squadra partenopea, tra attori, regista e sceneggiatori, ed un titolo che richiama una delle personalità di spicco della storia dell’ex Unione Sovietica: “Gorbaciof – Il Cassiere col vizio del Gioco”.

Ma la storia di questo Gorbaciof – interpretato dallo straordinario Toni Servillo e diretto da Stefano Incerti (“La vita come viene”, “Stessa rabbia, stessa primavera”, “L’uomo di vetro”, “Complici del silenzio” tra le candidature dei Nastri d’Argento 2009 per la colonna sonora), regista amatissimo all’estero, sempre bene accolto ai festival internazionali (era fuori concorso quest’anno al Festival di Venezia e in concorso invece al Festival Internazionale di Toronto) – non ha nulla a che vedere con il presidente sovietico.



Come spesso accade ai personaggi popolari a Napoli, Gorbaciof non è altro che il soprannome dato al protagonista del film, Marino Pacileo, per via di una voglia violacea ben evidente sulla fronte. Marino fa un lavoro poco qualificato, è il contabile del carcere di Poggereale; è abituato a contare e a parlare poco. L’unico vizio che si concede è il gioco d’azzardo.

Un giorno, in un bar vicino la stazione dove è solito andare a giocare, incontra Lila (Mi Yang), una ragazza cinese (che originariamente avrebbe dovuto essere napoletana) di cui s’innamora.
Il padre di Lila, giocatore anche lui, contrae un debito che non riesce a pagare, così Gorbaciof decide di aiutarlo prendendo i soldi dalla cassa del carcere dove lavora. Da lì in poi, tra tangenti, rapine e partite perse, si ritroverà in un gioco più grande di lui.

Scheda del film
USCITA CINEMA: 15/10/2010
REGIA: Stefano Incerti
SCENEGGIATURA: Diego De Silva, Stefano Incerti
ATTORI: Toni Servillo, Mi Yang, Geppy Gleijeses, Nello Mascia, Gaetano Bruno, Hal Yamanouchi, Antonio Buonomo, Agostino Chiummariello, Salvatore Ruocco, Francesco Paglino, Salvatore Striano
FOTOGRAFIA: Pasquale Mari
MONTAGGIO: Marco Spoletini
MUSICHE: Teho Teardo
PRODUZIONE: Devon Cinematografica, Surf Film, Bottom Line, The, Teatri Uniti
DISTRIBUZIONE: Lucky Red
PAESE: Italia 2010
GENERE: Drammatico
Fuori Concorso al Festival di Venezia 2010

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>