Questa notte brividi con Dario Argento

di Luca Bruno Commenta

Tre film per passare una notte tra brividi e suspence. Gli horror di Dario Argento.

334px-Gatto_a_nove_code

Il bello della TV digitale sta anche e soprattutto nel fatto che si hanno a disposizione decine di canali nazionali monotematici molto interessanti. Gli appassionati di cinema sicuramente si saranno già appuntati uno dei più appetitosi, RaiMovie, che programma nel corso della giornata almeno una quindicina di film, con particolare riguardo per pellicole cult o di nicchia. Questa notte un appuntamento imperdibile è la serie di tre horror a firma di un vero maestro del genere, Dario Argento. Si tratta di Suspiria, Phenomena e, per ultimo, in vista dell’alba di domani, Il gatto a nove code.

Sono esempi diversi della produzione di Argento, Suspiria infatti appartiene al periodo più fantastico e magico dell’autore che fa riferimento alla mitica nascita dell’arte della stregoneria (Trilogia delle Tre Madri).

Da molti è considerato uno dei capolavori di Dario Argento, insieme al famosissimo Profondo Rosso.

Phenomena non è da meno nel tenere desta l’attenzione e la suspence, in una storia tutta giocata su un indagine cui partecipano come protagoniste le mosche, che aiuteranno l’eroina a scoprire la trama intricata che sottostà ad una serie di efferati delitti.

Mirabile la capacità del regista di far recitare come attori i minuscoli insetti, sia nel loro stadio larvale che da insetto adulto.

Il Gatto a Nove Code rappresenta invece uno dei film d’esordio del regista, ed a fronte di una recitazione scarna si intravedono già alcuni dei motivi che faranno grande il lavoro di Dario Argento come maestro dell’horror.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>