Wall Street 2, il denaro non dorme mai: incassi e colonna sonora

di Serena De Carlo Commenta

È da un po' di settimane sui grandi schermi, “Wall Street, il denaro non dorme mai”, sequel del primo datato 1987 “Wall Street” e finalmente si inizia a parlare di incassi...

wall_street-il_denaro_non_dorme_mai

È da un po’ di settimane sui grandi schermi, “Wall Street, il denaro non dorme mai”, sequel del primo datato 1987 “Wall Street” e finalmente si inizia a parlare di incassi. A quanto pare l’ultimo lavoro di Oliver Stone, con protagonista sempre lui, Michael Douglas, alias Gordon Gekko, ha ottenuto degli ottimi risultati, comparendo in alto nella classifica con quasi 2 milioni di incasso in Italia.

Si potrebbe parlare tanto del film e di quello che ha rappresentato dopo la forte crisi del 2008, ma a fare grossi i numeri è stato anche, a nostro parere, questo continuo vociferare negli ultimi mesi della malattia di Douglas, il cancro alla gola che l’ha colpito quest’anno e che sta combattendo eroicamente, sostenuto dalla sua bella famigliola. Ma il film ha certamente tanti pregi, non ultimo la soundtrack.



Per cui, dopo avervi parlato della trama, dopo aver recensito il film e dopo essere arrivati addirittura a intervistare per voi Oliver Stone, non volevamo dimenticare di scrivere della colonna sonora di questo film, degna almeno di una menzione. Vi rendiamo noti solo i nomi: Brian Eno, David Byrne e Craig Armstrong – scelti personalmente dal regista e che hanno decretato qualitativamente sull’ottima riuscita musicale del film – e vi rimandiamo in altra sede per gli approfondimenti. Vedi qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>