Vincere di Marco Bellocchio

di Gianluca Bruno Commenta

Unico Film Italiano in concorso al Festival di Cannes 2009, Vincere di Marco Bellocchio è un film storico sulla vita di...

vincere_locandina

Unico film italiano in concorso al Festival di Cannes 2009, “Vincere” è un film storico sulla vita di Benito Albino Dalser, figlio presunto di Benito Mussolini e di Ida Irene Dalser.
Diretto e sceneggiato da Marco Bellocchio arriverà nei cinema il 20 Maggio.


Una scena di "Vincere"

La trama:
Vincere di Marco Bellocchio tratta la storia di Mussolini con la Dalser inizia a Milano, quando il futuro Duce è alla direzione dell’Avanti. Per lui e perfinanziare le sue idee venderà tutto, folgorata e ammaliata dal personaggio carismatico che diventerà il futuro Duce.
Lo scoppio della guerra li allontanerà per molto tempo, si rivredanno solo in un ospedale militare dive Mussolini, ferito ed immobilizato è amorevolmente accudino da Rachele, con la quale si è appena sposato con rito civile.
La Dalser si scaglierà contro Rachele, rivendicando Mussolini come suo marito, dal quale ha anche avuto un figlio.
Il rifiuto non farà cedere Ida, risoluta e combattiva inizierà a scrivere lettere a tutti, politici, clero e giornali raccontando la sua verità; verità che la porterà ad essere rinchiusa in manicomio, senza mai più rivedere il figlio e che, con sopprusi e violenze cancellerà ad entrambi l’esistenza.

La scheda:
Regia: Marco Bellocchio
Attori: Giovanna Mezzogiorno, Filippo Timi, Fausto Russo Alesi, Pier Giorgio Bellocchio, Michela Cescon, Corrado Invernizzi, Paolo Pierobon, Bruno Cariello, Francesca Picozza, Simona Nobili, Vanessa Scalera, Giovanna Mori, Patrizia Bettini, Silvia Ferretti, Corinne Castelli, Fabrizio Costella Ruoli ed Interpreti
Uscita Italiana: 20/05/2009
Genere: Drammatico, Storico

Guarda il trailer >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>