Marpiccolo – trama, scheda, trailer

di Stefania Russo Commenta

Marpiccolo è il nuovo film di Alessandro Di Robilant tratto dal libro di Andrea Cotti "Stupido" e presentato in concorso al Festival Internazionale..

marpiccolo

Marpiccolo è il nuovo film di Alessandro Di Robilant tratto dal libro di Andrea Cotti “Stupido” e presentato in concorso al Festival Internazionale del film di Roma 2009 nella sezione “Alice nella città”.

Il film è ambientato in un quartiere fatiscente di Taranto e racconta la desolazione, la povertà, l’emarginazione e le tante altre problematiche sociali che affliggono la città pugliese, presa dal regista come esempio per raccontare problemi che in realtà sono presenti in numerose altre città italiane.


Il protagonista del film è Tiziano, un ragazzo che viene da una famiglia piena di problemi, il padre gioca continuamente alle macchinette del poker e la madre è una persona estremamente impulsiva, poi c’è la sua sorellina a cui Tiziano vuole un mondo di bene e a cui dedica tutto il suo affetto e le sue attenzioni.

La famiglia e il posto in cui Tiziano suo malgrado si è trovato costretto a dover vivere sembrano avere in serbo per lui un destino segnato non molto diverso da quello dei suoi genitori, ma presto il ragazzo scoprirà di avere un’alternativa a tutto questo.



Scheda del film
Regia: Alessandro Di Robilant
Attori: Anna Ferruzzo, Giorgio Colangeli, Valentina Carnelutti, Michele Riondino, Giulio Beranek, Selenia Orzella
Distribuzione: Bolero Film
Paese: Italia 2009
Uscita Cinema: 06/11/2009
Genere: Drammatico

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>