L’uomo che verrà – Trama, scheda, trailer

di Alessandro Bombardieri Commenta

L'uomo che verrà è un film italiano ambientato sui colli vicino a Bologna nel 1943...

uomo che verrà

L’uomo che verrà è un film italiano ambientato sui colli vicino a Bologna nel 1943, e racconta la storia di una bambina di nome Martina, di soli 8 anni, che da quando si è vista morire il fratellino neonato in braccio, non parla più, ed attende solamente un nuovo fratellino.

Il nuovo fratello arriva proprio in concomitanza con l’arrivo dei nazisti nelle campagne bolognesi, che attuano la famosissima strage di Marzabotto, verso la fine di settembre del 1944.

Il film di Giorgio Diritti racconta quindi la strage del paese emiliano vista dagli occhi di una bambina di 8 anni, che proprio ora poteva attendersi tempi più tranquilli visto l’arrivo del nuovo fratellino.

Il film è stato girato nelle province di Siena ed Bologna, con un budget di soli 3 milioni di euro, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con Rai Cinema. Nell’edizione originale il film è parlato in dialetto bolognese e sottotitolato in italiano.



Scheda del film
Regia: Giorgio Diritti
Sceneggiatura: Giorgio Diritti, Tania Pedroni, Giovanni Galavotti
Attori: Alba Rohrwacher, Maya Sansa, Claudio Casadio, Greta Zuccheri Montanari, Stefano “Vito” Bicocchi, Eleonora Mazzoni, Orfeo Orlando, Diego Pagotto, Bernardo Bolognesi, Stefano Croci, Zoello Gilli, Timo Jacobs, Raffaele Zabban
Fotografia: Roberto Cimatti
Musiche: Marco Biscarini, Daniele Furlati
Produzione: Aranciafilm, Rai Cinema
Distribuzione: Mikado Film
Paese: Italia
Uscita Cinema: 22/01/2010
Genere: Drammatico

Trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>