Io, Don Giovanni – trama, scheda, trailer

di Stefania Russo Commenta

Io, don Giovanni è ambientato nella Venezia del 1763 quando in una chiesa un vescovo sta per celebrare il battesimo di quattro..

locandina

Io, Don Giovanni è ambientato nella Venezia del 1763 quando in una chiesa un vescovo sta per celebrare il battesimo di quattro ebrei, tra cui uno di nome Emanuele Conegliano che non è convinto di voler cambiare la sua religione con quella cattoliaca.

Il ragazzo, in realtà, ha deciso di convertirsi perchè il sacerdote, notando l’interesse del ragazzo verso il testo della Divina Commedia, gli ha promesso che dopo il battesimo potrà accedere all’intera biblioteca. Una volta battezzato il ragazzo prende il nome di Lorenzo da Ponte e diventa sacerdote.


Lorenzo, tuttavia, è amico di Giacomo Casanova che gli permette di non rinunciare al suo animo libertino. I due, infatti, frequentano donne, prostitute, ma soprattutto Lorenzo usa la sua dote di poeta per scrivere e diffondere versi contro la Chiesa ed il potere dell’Inquisizione.

Una sera in una sala da gioco Lorenzo conosce Annetta, la figlia di un giocatore, e si innamora perdutamente di lei, promette di accudirla e proteggerla ma poi fugge via dal palazzo. Viene esiliato dalla Santa Inquisizione e si trasferisce a Vienna dove gli viene poposto di occuparsi del libretto de “Le nozze di Figaro” di Mozart, uno spettacolo che è un vero e proprio successo.

Lavorando con Mozart Lorenzo ritrova Annetta, tra i due è di nuovo amore ma Annetta è già promessa sposa. I due riescono a stare insieme ugualmente, fino a quando non arriva una missiva, l’elenco delle donne con cui Lorenzo è stato e a causa del quale Lorenzo verrà cacciato di casa da Annetta.



Scheda del film:
Regia: Carlos Saura
Attori: Lorenzo Balducci, Tobias Moretti, María Valverde, Ennio Fantastichini, Lino Guanciale, Francesco Barilli, Emilia Verginelli
Fotografia: Vittorio Storaro
Produzione: Edelweiss Production
Distribuzione: Lucky Red
Paese: Germania, Italia 2009
Uscita Cinema: 23/10/2009
Genere: Drammatico

Trailer:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>