Guy Ritchie dirigerà Xerses, il prequel di 300

di Elena Botta Commenta

Guy Ritchie dirigerà il prequel di 300, Xerses, che narra la storia del re di Persia che sbaragliò Leonida

300_2

Ieri la Warner Bros ha reso noto il titolo del nuovo film di Sherlock Holmes, diretto da Guy Ritchie, che sarà Sherlock Holmes: a game of shadows ma che null’altro di nuovo era trapelato dal set.
Ieri però avevamo anticipato la notizia che Ritchie fosse interessato a dirigere il prequel di 300, diretto da Zack Snyder, assieme al geniale Frank Miller; a quanto pare ci siamo, i rumors che stanno girando su Xerses sembrano avere un fondo di verità.



Questo perchè attualmente Snyder è alle prese con la pre produzione di Superman: Man of Steel che vede come protagonista, nei panni del supereroe, Henry Cavill e che uscirà nel corso del prossimo anno.
La notizia pare essere molto ghiotta, ma per adesso Ritchie è in trattative per la firma del contratto; la storia di questo film sarà incentrata sul Re di Persia e della sua ascesa al potere molti anni prima di trovarsi faccia a faccia con il grande condottiero spartano Leonida ed il suo valoroso esercito di 300 soldati pronti a sacrificarsi per la patria.
Ricordiamo che nel 480 a.C., secondo il racconto di Erodoto, Serse si trovò l’esercito dei greci, guidato da Leonida nello stretto corridoio delle Termopili, che sembrava inattaccabile per via della posizione, ma riuscì a sconfiggerli grazie al tradimento del greco Efialte, il quale disse al re che si poteva aggirare l’esercito da dietro, seguendo un altro passaggio.
Una volta sconfitti, Serse prese il corpo di Leonida e lo oltraggiò, decapitandolo e poi crocifiggendone il corpo; ma la guerra però non finì lì, poichè con la battaglia navale di Salamina i greci vinsero ma non fu la battaglia decisiva per l’esito della guerra, infatti i persiani vennero definitivamente sconfitti nella disatrosa battaglia di Platea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>