Una notte da leoni 2: Bradley Cooper ha scaricato Mel Gibson

di Elena Botta Commenta

Dopo aver chiesto a Mel Gibson di far parte del cast, ora Cooper ha deciso di optare per Liam Neeson per via degli scandali che hanno visto protagonista Gibson nell'ultimo anno

mel gibson2

Dopo aver assoldato Renèe Zellweger per Una Notte da Leoni 2, Bradley Cooper ha chiamato anche Liam Neeson, col quale aveva già lavorato in A-Team.
Infatti, dopo aver chiesto a Mel Gibson di far parte del cast, ora Cooper ha deciso di optare per Liam Neeson per via degli scandali che hanno visto protagonista Gibson nell’ultimo anno.
In questo periodo infatti Mel Gibson non sta godendo di ottima fama per via dell’arresto per guida in stato di ebrezza e per l’accusa di stalking da parte della ex moglie che dichiara di essere stata anche malmenata dall’attore.



Infatti il regista/attore sta cercando di mettere in piedi la sceneggiatura del suo prossimo Kolossal storico sui vichinghi nel quale avrebbe voluto Leonardo Di Caprio che però, gli ha tirato un bel due di picche dicendo che con certa gente lui non ha piacere di lavorare.
Ora è stato scaricato anche da Bradley Cooper nel giorno prima dell’ufficialità del cast sempre per via delle stesse motivazioni e pare che Mel Gibson non l’abbia presa benissimo.
Così, nel ruolo di un tatuatore thailandese è stato scelto Liam Neeson che sicuramente risulta essere una scelta meno scabrosa e forse più azzeccata e l’attore britannico pare abbia accettato di buon grado.
Il film dovrebbe uscire il prossimo anno e si prevede che avrà un successo pari al primo che è stato campione d’incassi in tutto il mondo ed è entrato di prepotenza nelle commedie comiche più divertenti di tutti i tempi.
Nel frattempo staremo a vedere se Mel Gibson darà defiitivamente fuori di matto e farà come Michael Douglas nel film Un giorno di oridinaria follia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>