The Social Network: negli Usa successo tiepido ai botteghini

di Serena De Carlo Commenta

In questi giorni al cinema, “The Social Network” di David Fincher, il film sul giovane creatore -fondatore di Facebook non ha però ancora sbancato i botteghini negli Usa, nonostante...

the_social_network

In questi giorni al cinema, “The Social Network” di David Fincher, il film sul giovane creatore -fondatore di Facebook non ha però ancora sbancato i botteghini negli Usa, nonostante la bravura di Jesse Eisenberg nella parte di Mark Zuckerberg e nonostante il tam tam mediatico che dura da mesi.

Si dice che Fincher non sia più tornato ai tempi d’oro di “Fight Club” “Alien 3” e “Seven”, in realtà in questa pellicola si dimostra di essere professionale, non cadendo alla tentazione di dirigere un film per soli adolescenti, dando più risalto all’aspetto capitalistico senz’anima del mondo in cui viviamo.



La colonna sonora, uscita il 28 settembre in versione digitale e a ottobre su disco, regge bene il senso “dark” della pellicola ed è senza dubbio di qualità: a firmarla è Trent Reznor, per chi non lo conoscesse, il leader dei Nine Inch Nails – che ha già lavorato per David Fincher in “Seven” – e Atticus Ross.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>