The Carrie Diaries sarà interpretato da Blake Lively

di Elena Botta Commenta

The Carrie Diaries è ambientato negli anni Ottanta e quindi la protagonista, Carry Bradshow non potrà avere il volto di Sarah Jessica Parker perchè dovrà avere vent'anni in meno.

look-sex-and-the-city-01

Dato che Sex and the City 2 è stato un flop, più che altro dalla critica che lo ha aspramente giudicato, ora pensare ad un terzo capitolo potrebbe essere un’azzardo vero e proprio. ma la Hbo per non far morire il franchise, ha deciso di realizzare su carta stampata The Carrie Diaries, che è stato pubblicato da Candace Bushnell durante lo scorso anno.
Lo sceneggiatore storico della prima stagione del telefilm ,nonchè regista del primo capitolo cinematografico, Michael Patrick King, starebbe pensando di mettere in piedi una produzione per realizzare una pellicola tratta dal romanzo.



The Carrie Diaries è però ambientato negli anni Ottanta e quindi la protagonista, Carry Bradshow non potrà avere il volto di Sarah Jessica Parker perchè dovrà avere vent’anni in meno.
Ebbene, il regista avrebbe pensato a Blake Lively la star di Gossip Girl; in questa antesiniana versione non ci sarà spazio quindi per Mr. Big, Miranda, Samantha e Charlotte, ma soltanto per la giovane Carrie alle prese con le avventure liceali.
L’idea quindi è in fase di realizzazione, bisognerà soltanto vedere se tutte le seguaci di Sarah Jessica Parker accetteranno il fatto di vedere Carrie interpretata da un’altra persona oppure no.
Vedremo quindi se un’acerba Carrie alle prese con il raggiungimento di diventare una scrittrice di successo ed un’icona di stile, riuscirà ad essere amata come la contemporanea; c’è da dire che le vendite del libro comunque sono andate bene sia negli Stati Uniti che in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>