Nino Manfredi ciociaro su Rete4

di Luca Bruno Commenta

Divertente e caustica rappresentazione della provincia italiana nel cuore delle agitazioni sociali del 1968.

straziami

Una commedia di quelle che hanno fatto ridere, e commuovere generazioni di appassionati del cinema italiano, “Straziami ma di baci saziami” in onda in seconda serata su Rete4. Una storia tipica degli anni del boom economico, con i due protagonisti, interpretati magistralmente da Nino Manfredi e Pamela Tiffin, che si innamorano alla stregua dei loro eroi dei fotoromanzi e delle canzonette.

Un amore contrastato da impedimenti famigliari, da una serie di equivoci tra i due che li porteranno a perdersi ed in seguito ritrovarsi nella metropoli, Roma, che li accoglierà, e dove i due, dopo un’ultima pericolosa avventura, finalmente vedranno infine realizzato il loro sogno d’amore.

Da segnalare la recitazione in forte accento ciociaro e marchigiano, e l’interpretazione di Ugo Tognazzi nel ruolo di terzo incomodo che per esigenze di copione resta muto per quasi tutta la durata del film, finchè, miracolato riacquisterà la voce.

Simpatico specchio della provincia italiana indifferente allo sviluppo economico e sociale dell’epoca ed invece legata a sogni e miti d’amore ottocentesco e da rotocalco.

Una delle migliori commedie all’italiana dell’epoca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>