Il mistero della pietra magica – Trama, Scheda, Trailer

di Stefania Russo Commenta

La storia ha come protagonista un bambino di undici anni che si chiama Toe Thomspon e che abita presso la Black Falls Community, una..

locandina1

Il mistero della pietra magica (titolo originale Shorts) è un film diretto da Robert Rodriguez, già regista di Spy Kids.

La storia ha come protagonista un bambino di undici anni che si chiama Toe Thomspon e che abita presso la Black Falls Community, una piccola cittadina che deve il suo nome alla Black Falls, una società leader nella creazione di apparecchi e gadget per le telecomunicazioni. Tutti gli abitanti di questa cittadina lavorano per questa società, compresi i genitori di Toe.


Toe, tuttavia, ha qualche piccolo problema a scuola dove viene continuamente picchiato dai suoi compagni. Il suo desiderio, quindi, è quello di avere degli amici, un desiderio che Toe non esita ad esprimere quando viene in possesso di una pietra dei colori dell’arcobaleno piovuta dal cielo direttamente sulla sua testa.

Questa pietra, infatti, ha uno straordinario potere, quello di esaudire qualunque desiderio venga espresso da chi la tiene in mano. La pietra, però, finisce nella mani degli adulti che iniziano a farne un uso spropositato creando un mare di guai. Spetterà ai bambini, quindi, prendere in mano la situazione e soprattutto la pietra..



Scheda del film:
Regia: Robert Rodriguez
Sceneggiatura: Robert Rodriguez
Attori: Jimmy Bennett, Kat Dennings, Trevor Gagnon, Rebel Rodriguez, Jake Short, Leslie Mann, Jon Cryer, James Spader, William H. Macy, Jonathan Breck, Angela Lanza
Fotografia: Robert Rodriguez
Montaggio: Ethan Maniquis, Robert Rodriguez
Produzione: Abu Dhabi Media Company, Lin Pictures, Media Rights Capital, Troublemaker Studios
Distribuzione: Warner Bros. Italia
Paese: USA, Emirati Arabi Uniti 2009
Uscita Cinema: 21/08/2009
Genere: Commedia, Avventura

Trailer:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>