Billy Bob Thornton e il Natale

di Elena Botta Commenta

Sembra, da voci di corridoio, che verrà realizzato il seguito di Babbo Bastardo, e che ad interpretarlo ci sarà di nuovo Billy Bob Thornton

The Barber

Sembra, da voci di corridoio, che verrà realizzato il seguito di Babbo Bastardo, e che ad interpretarlo ci sarà di nuovo Billy Bob Thornton.
L’attore è sempre stato contrario a recitare in un sequel, ma sembra che questa volta sia stato proprio lui a richiederlo esplicitamente.
Ha ammesso così di essere molto favorevole all’idea di vestire ancora una volta i panni del vizioso alcolista Willie che, per vivere, lavoraw come sosia di Santa Claus in un supermercato.
“Babbo Bastardo è diventato un classico di Natale. La gente ogni anno guarda La vita è meravigliosa, Miracolo nella 34esima strada e ora anche Babbo Bastardo. Adesso lo studio ipotizza un possibile seguito. Se si farà io potrei parteciparvi. Non ho mai recitato nel sequel di uno dei miei film, ma in questo caso credo che l’operazione abbia senso” così ha dichiarato Billy Bob Thornton quando gli è stato chiesto se avesse intenzione di partecipare al seguito del film.



La pellicola è un classico di Natale, ma sicuramente è molto lontana da La vita è meravilgiosa visto è intriso di cattiveria e cattivo gusto, però è un film davvero geniale.
Intanto Billy Bob Thornton il prossimo anno ritornerà dietro la macchina da presa, metre attualmente è impegnato nella pianificazione e realizzazione di un misterioso progetto scritto assieme a Tom Epperson di cui però non sappiamo nulla di più.
L’unica cosa che ha dichiarato l’attore è di essere tornato a lavorare assieme a Tom Epperson dopo 15 anni, e sprerano di iniziare la produzione entro la prossima primavera.
Il loro progetto lo chiamano Jayne Mansfield’s Car ma non sarà nemmeno il titolo definitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>