Bill Clinton e Paul Giamatti in Una Notte da Leoni 2

di Elena Botta Commenta

Continua a crescere il cast di Una Notte da Leoni 2 e pare che adesso ci saranno comparse eccellenti come Paul Giamatti e l'ex presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton.

billclinton

Continua a crescere il cast di Una Notte da Leoni 2 e pare che adesso ci saranno comparse eccellenti come Paul Giamatti e l’ex presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton.
Attualmente Todd Phillips si trova in Thailandia con tutto il cast per le riprese del film e il simpatico Paul Giamatti presto li raggiungerà.
Dopo aver assoldato Renèe Zellwegger, nonchè fidanzata del protagonista Bradley Cooper e dopo che Mel Gibson è stato scaricato da quest’ultimo per via dei suoi trascorsi con la legge americana, ora si parla anche di una comparsa dell’ex presidente democratico Bill Clinton che si è visto aggirarsi sul set del film in Thailandia.
Per ora non ci è dato sapere che ruolo avranno i due personaggi sopra citati quindi ci toccherà aspettare il 26 maggio del prossimo anno quando il film finalmente uscirà nelle sale americane.



Intanto al cast si è aggiunto Liam Neeson, che ha sostituito Mel Gibson, nel ruolo di un tatuatore thailandese mentre gli attori del precedente film sono stati tutti confermati.
Intanto Mel Gibson è alle prese con la scelta del cast per il suo prossimo Kolossal sui Vichinghi nella speranza che qualcuno accetti di lavorare ancora con lui (aveva recentemente chiesto a Leonardo Di Caprio, il quale ha fatto gentilmente sapere di non aver intenzione di lavorare con certa gente, riferito al povero Mel), anche perchè pare che voglia realizzare questa pellicola per poi ritarsi dalle scene.
Intando il bel Bradley Cooper è in trattative per interpretare il supereore più veloce del mondo, Flash, ma per ora nulla è ancora certo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>