Bradley Cooper ne Il Corvo

di Elena Botta Commenta

A Hollywood in questi giorni sta girando la voce che Bradley Cooper dovrebbe interpretare Eric Draven nel remake de Il Corvo

64151618

Questa notizia ci sembra un po’ una ridicolaggine però a Hollywood in questi giorni sta girando la voce che Bradley Cooper dovrebbe interpretare Eric Draven nel remake de Il Corvo.
Dopo qualche mese di attesa che il progetto prendesse il via e ora che finalmente è stato ufficializzato il regista, bisogna cercare il degno sostituto del compianto Brandon Lee, in un film potenzialmente difficile da realizzare, vista la leggenda che si è creata intorno all’originale a causa della morte accidentale del protagonista.
Se all’inizio si parlava di Mark Wahlberg come possibile candidato nel ruolo di Draven, ora è venuto fuori il nome di Bradley Cooper, che a dirla tutta, non ci azzecca nemmeno un po’ per il ruolo dark del personaggio.



Il regista appena confermato, Juan Carlos Fresnadillo ha incontrato qualche giorno fa il bel Bradley a San Francisco e sembra che gli abbia chiesto se volesse partecipare alle riprese nelle vesti del protagonista maledetto; ora toccherà a Cooper decidere cosa fare, visto che è una responsabilità molto grande quella che si deve prendere, vista la miriade di seguaci del film e di Brandon Lee, ma soprattutto deve superare anche l’aura maledetta che la pellicola si porta dietro.
C’è da fare un appunto doveroso su Bradley Cooper perchè a noi nel ruolo di Draven proprio non ci piace, nonostante abbia dimostrato negli anni di essere oltre che bello anche bravo, perchè ha più la faccia da sciupafemmine che da musicista morto e risorto e pure un po’ maledetto.
Forse Johnny Depp è l’unico che potrebbe prendere in mano la pesante eredità lasciata da Brandon Lee, non Mark Wahlberg nè Bradley Cooper.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>