Benicio Del Toro 7 giorni a L’Havana

di Elena Botta Commenta

Benicio Del Toro all'esordio alla regia in 7 Days in Havana

Benicio-benicio-del-toro-428376_815_1015

Dopo New York, I love you (ultima apparizione di Orlando Bloom sul grande schermo) e Paris, Je t’aime, sta per essere realizzata una pellicola a tema su una città diretta da diversi registi che si cimenteranno nelle riprese di alcuni episodi.
Ora è la volta di L’Avana, capitale dell’isola di Cuba e si intitolerà 7 Days in Havana e a farne un ritratto saranno alcuni registi tra cui l’argentino Gaspar Noe e l’attore Benicio Del Toro che si avvicenderanno sull’isola per raccontarne la vita e le usanze.
Gli altri artisti che hanno deciso di prendere parte al progetto sono Laurent Cantet, Pablo Trapero, Elia Suleiman, Julio Medem e Juan Carlos Tabio che hanno deciso di sviluppare un’idea piuttosto curiosa, ossia di raccontare ognuno una storia in cui il protagonista nella vicenda successiva sarà un personaggio secondario.
In proposito, il produttore della pellicola Didar Domerhi ha dichiarato: “Questo è un film collettivo dove ogni storia è collegata all’altra. Ogni regista dirigerà un episodio che si svolge nell’arco di una giornata.



L’Avana è una città dove le vite delle persone si intrecciano in continuazione e dove molti conducono una doppia esistenza
“.
L’episodio che verrà diretto da Benicio Del Toro sarà la storia documentario di un turista amricano che si trova a Cuba il primo giorno, Julio Medem invece si concentrerà su un triangolo amoroso, Pablo Traperò invece incentrerà la vicenda su un attore che si trova lì per ricevere un premio e Gaspar Noe dedicherà la sua storia ad un esorcismo.
Negli altri episodi ci saranno altri personaggi carismatici tra cui una famiglia che farà un’ offerta alla religione di Yoruba.
Film sicuramentemolto interessante soprattutto per l’esordio alla regia di Benicio Del Toro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>