Anticipazioni su Lovelace con Amanda Seyfried, biopic sulla pornodiva Linda Lovelace

di Fabiana Commenta

La protagonista di Mamma Mia! Sarà interpreterà la star di Gola profonda nel film Lovelace. Ma è in cantiere a Hollywood anche la pellicola Inferno con Malin Akerman

amanda

Trapelano oggi le anticipazioni sul nuovo film di Amanda Seyfried: la bionda attrice attrice (classe 1985) dal viso d’angelo e dal corpo voluttuoso, interpreterà infatti la pornodiva Londa Lovelace nella pellicola Lovelace. Si tratta di un biopic diretto da Rob Epstein e Jeffrey Friedman, tratto dalla biografia The Complete Linda Lovelace: il film racconta la parabola della pornostar, divenuta celebre con la pellicola Gola profonda (del 1972). E pensate che da pornostar, la Lovelace si trasformò nel corso degli anni in una militante femminista che fece della lotta alla pornografia la sua battaglia.

Ironia della sorte.
La Seyfried è stata la protagonista del film Mamma mia! Ispirato all’omonimo musical con le canzoni degli ABBA, accanto a Meryl Streep, Colin Firth, Pierce Brosnan, poi è stata la coprotagonista di Jennifer’s Body accanto a Megan Fox, ha recitato in Cappuccetto Rosso Sangue, rivisitazione della celebre fiaba dei Grimm in versione dark, interpretato un ambiguo e torbido personaggio in Chloé – tra seduzione e inganno di Atom Egoyam (remake del fracese Nathalie… con Emmanuelle Beart) nel ruolo di una prostituta accanto a Julienne Moore.

Fra le ultime pellicole, la romantica commedia Letters to Juliet. Vedremo come se la caverà nel ruolo della pornodiva Linda Lovelace.

I confronti non mancheranno visto che a Hollywood è in cantiere un’altra pellicola dedicata alla Lovelace, dal titolo Inferno. In realtà si era parlato già da diverso tempo di questa pellicola che doveva essere inizialmente interpretata da Linsday Lohan (che a sua volta aveva soffiato il ruolo ad Anna Faris). Ma i suoi infiniti guai giudiziari le hanno fatto perdere la parte e ora Inferno ha trovato la sua protagonista, la bionda Malin Akerman, già vista ne Lo spaccacuori, 27 volte in bianco, Ricatto d’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>