Anticipazioni de Il Commissario Montalbano puntata del 3 maggio 2011

di Elena Botta Commenta

Questa sera andrà in onda su Rai Uno una nuova avvincente puntata de Il Commissario Montalbano dal titolo La Pazienza del Ragno.

Commissario-Montalbano

Questa sera andrà in onda su Rai Uno una nuova avvincente puntata de Il Commissario Montalbano dal titolo La Pazienza del Ragno, tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri (che è stato recentemente ospite nella puntata di Che Tempo Che Fa? condotta da Fabio Fazio).
In questo episodio il commissario Montalbano indaga sulla misteriosa scomparsa di una ragazza che è sparita mentre tornava a casa con il motorino per una stradina di campagna.



La famiglia da cui proviene ha perso tutti i soldi tanto da non riuscire a sostenere le cure mediche per la madre della ragazza che soffre di una forte depressione; Montalbano a cui viene chiesto di indagare sulla scomparsa assieme al commissario Valente, scopre che si tratta di un sequestro e i rapitori infatti non tardano a chiedere un sostanzioso riscatto al padre della ragazza.
Montalbano inizia così ad indagare e scopre che i rapitori stanno facendo di tutto per depistare le ricerche; nel frattempo chiedono sei miliardi in contanti delle vecchie lire, ma l’uomo non li possiede e così il paese gli consiglia di chiederli al cognato che aveva chiesto un prestito anni fa per evitare la galera ma non gli aveva più restituito i soldi, tanto che la sorella si era ammalata di depressione.
Da qui si capisce che i rapitori hanno intenzione di spubblicare il cognato dell’uomo che è sceso in politica, mettendo così in luce la vita non molto limpida dell’uomo.
Nel frattempo la trama s’infittisce e viene fuori un orribile mercato di bambini extracomunitari che manda su tutte le furie Montalbano, che, pe risolvere la questione, rischia addirittura di venire ucciso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>