Un medico in famiglia 8, anticipazioni puntata stasera 5 maggio 2013

di Maris Matteucci Commenta

Un medico in famiglia 8, anticipazioni puntata stasera 5 maggio 2013

un medico in famiglia 8

Una nuova puntata di Un medico in famiglia 8 attende stasera 5 maggio gli spettatori di Rai 1.

Tutti davanti alla televisione, dunque, per due nuovi episodi ricchi di sorprese. Al centro della nuova puntata di Un medico in famiglia 8, ancora una volta, sarà il tribolato rapporto tra Marco e Maria. Vediamo le anticipazioni.


Il primo episodio si intitolerà Casale vendesi. Marco e Maria approfittano della gita di Palù e Jonathan per annunciare al resto della famiglia la loro decisione: quella di lasciarsi una volta per tutte. Maria vorrebbe anche presentare ufficialmente Roberto, con il quale ormai si frequenta da qualche settimana, ma Ave non vede di buon occhio il giovane perché ha scoperto che è in combutta con il padre. Magnani Senior infatti sta continuando la sua battaglia contro la famiglia Martini e Roberto, pur essendone al corrente, non ha detto niente a Maria per paura di poterla perdere pur non condividendo le idee del padre, imprenditore senza scrupoli. Intanto Gus ha deciso di vendere il suo casale per ricavarne qualche soldo ma quando si incontra con l’acquirente interessato avrà una spiacevole sorpresa…

Il secondo episodio di Un medico in famiglia 8 si intitolerà invece La grande sfilata. Il lavoro di Ave procede alla grande: la donna confeziona abiti per donne non proprio magrissime e ottiene grande successo. Intanto Maria e Marco si recano al campeggio dai bambini e, una volta là, riscoprono una intimità che credevano di avere perso. La bella giornata però è interrotta dall’arrivo di Roberto Magnani che ha deciso di mettere in guardia Maria Martini sulle intenzioni del padre: l’ex compagno di liceo, però, non le confessa di esserne al corrente già da un pezzo e di averglielo dunque celato.

L’appuntamento con la nuova puntata di Un medico in famiglia è dunque per stasera intorno alle 21.10 su Rai 1.

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>