Il clan dei camorristi penultima puntata 15 marzo 2013

di Maris Matteucci Commenta

Stasera andrà in onda la penultima puntata de Il clan dei camorristi, la fiction di canale 5 con Giuseppe Zeno e Stefano Accorsi che racconta storie di camorra legate alla Campania

Stasera andrà in onda la penultima puntata de Il clan dei camorristi, la fiction di canale 5 con Giuseppe Zeno e Stefano Accorsi che racconta storie di camorra legate alla Campania.

Il clan dei camorristi regalerà l’ennesima puntata intensa. Perché O’ Malese rapirà Marco, il figlioletto del Giudice Esposito. Il segnale è chiaro: Andrea Esposito deve arrendersi e lasciare strada libera alla camorra che ormai tiene sotto scacco l’intero paese di Castello di Aversa. Vediamo nel dettaglio le anticipazioni della penultima puntata de Il clan dei camorristi.


Dopo l’arresto di Ciccio Capuano, le indagini portate avanti da Andrea Esposito compiono un importante balzo in avanti perché il pentito collabora con la Magistratura rivelando segreti importanti sulla organizzazione criminale di cui ha fatto parte. Il cerchio si stringe intorno a O’ Malese che però non si arrende. E nonostante sia accerchiato, grazie ad una azione sotto copertura portata avanti dalla Polizia, il boss mafioso riesce a fuggire grazie all’aiuto del fidato Michele (interpretato dal bravo Fabio Troiano).

E per fare capire al Magistrato chi è che comanda, O’ Malese organizza un piano diabolico per colpire il suo nemico nel suo punto più debole: rapisce infatti il figlioletto appena nato del Giudice, gettando nello sconforto più totale Anna che accusa il marito di essere l’unico colpevole di quella situazione.

Il clan dei camorristi sta entrando nella sua fase cruciale. La prossima settimana, infatti, andrà in onda l’ultima puntata. La fiction di canale 5 è partita in sordina ma nelle ultime puntate ha incrementato i suoi ascolti dimostrando di aver convinto il pubblico a casa grazie ad un cast di tutto rispetto. Alla vigilia della messa in onda erano state tante le polemiche arrivate dalla Campania, sempre associata ai fenomeni malavitosi nelle serie tv. Ma gli ascolti danno ragione alla fiction targata Taodue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>