Che Dio ci aiuti, anticipazioni puntata stasera 20 marzo 2013

di Maris Matteucci Commenta

Che Dio ci aiuti è stato anticipato a stasera, solo per questa settimana: vediamo le anticipazioni

La quinta puntata di Che Dio ci aiuti 2 sarà trasmessa in via eccezionale stasera e non domani 21 marzo: questo per consentire a Rai 1 la messa in onda della partita della Nazionale di calcio azzurra guidata da Cesare Prandelli che affronterà il Brasile.

Andiamo dunque a vedere le anticipazioni della puntata di stasera di Che Dio ci aiuti 2.


Nel primo episodio, intitolato L’amore che cambia, sarà ancora Azzurra al centro dell’attenzione. La ragazza incontra di nuovo il notaio Leonardi che fa capolino al convento all’improvviso nel tentativo di riallacciare i rapporti con lei. Azzurra (Francesca Chillemi) accetta di dare una seconda chance a suo padre ma solo ed esclusivamente perché spera che il papà le dia nuovamente anche piena disponibilità della carta di credito di cui era stata tristemente privata da ormai un po’ di tempo. Ma quando Azzurra viene aggredita in circostanze misteriose, suor Angela e Guido capiscono che dietro al ritorno in convento di Leonardi c’è qualcosa di davvero molto strano. Intanto Margherita (Miriam Damazio) continua a gonfie vele la sua storia con Francesco che le proprone un viaggio romantico a Parigi.

Il secondo episodio di Che Dio ci aiuti si intitola invece La vita in gioco. Guido scopre che sua cognata è in coma a seguito di un brutto incidente e rincontra forzatamente suo fratello Marcello, marito della donna. Marcello si ferma qualche giorno in convento e subito gli attriti con Guido non tardano ad arrivare: i due infatti sono molto diversi e soprattutto, Marcello non sembra particolarmente affranto dalle condizioni della moglie. Intanto suor Angela (Elena Sofia Ricci) mette in moto il suo spirito investigativo e si rende conto che tra l’uomo e la dottoressa che cura la moglie c’è dietro qualcosa di strano. Intanto Margherita è super combattuta: partire o no con Francesco alla volta di Parigi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>