Anticipazioni Squadra Antimafia 5, prima puntata stasera

di Maris Matteucci 1

Stasera andrà in onda la prima puntata di Squadra Antimafia 5: ecco le anticipazioni

squadra antimafia

L’attesa è finita e questa sera canale 5 manderà in onda la prima puntata di Squadra Antimafia 5, la fortunata fiction che vede protagonisti Marco Bocci e Giulia Michelini. E’ grande l’attesa intorno a questa serie televisiva che l’anno scorso ha letteralmente inchiodato i telespettatori alla tv soprattutto per la storia di sesso tra i due protagonisti. Vediamo allora le anticipazioni della prima puntata di Squadra Antimafia 5 che andrà in onda stasera intorno alle 21.15.

Cosa succederà nella quinta stagione? Molte le novità rappresentate anche da un nuovo ingresso, quello di Ana Caterina Morariu che interpreterà il ruolo del Questore Lara Colombo. Vediamo però nel dettaglio quello che succederà questa sera, dando una sbirciata alle anticipazioni sulla prima puntata di Squadra Antimafia 5.

Partendo da una considerazione. Se i telespettatori aspettano di sapere chi ha aperto la famosa botola salvando nella scorsa stagione Calcaterra possono pure stare freschi. Sì perché il volto di colui/colei che ha tratto in salvo il Questore della Duomo non sarà svelato subito all’inizio di questa stagione ma piano piano nel corso delle puntate.

La puntata si aprirà con Rosy Abate intenta a portare via di nascosto il figlioletto Leonardo dal centro di accoglienza dove è stato messo. La mafiosa è pronta per montare su un aereo destinazione Argentina ma qualcosa va storto: gli uomini di Dante Mezzanotte, in galera proprio per colpa di Rosy Abate, rapiranno il piccolo e costringeranno la mafiosa a rimanere in Italia per cercare di riprendersi il piccolo Leo.

Rosy Abate si nasconderà da Oreste Russo, capo di una famiglia mafiosa molto potente che domina in Sicilia. Ma non sarà tutto facile per lei anche perché la Duomo capeggiata da Domenico Calcaterra è sulle sue tracce. Proprio per mettere le mani su Rosy Abate, Calcaterra e la sua squadra si trasferiranno in pianta stabile a Catania dove avranno a che fare con Lara Colombo, a capo della Duomo della città siciliana. Inutile dire che il rapporto tra la nuova arrivata e Domenico Calcaterra riserverà parecchie sorprese

foto facebook

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>