Niente Paura, Ligabue alla Mostra del Cinema di Venezia

di Serena De Carlo Commenta

Quando cinema e musica vanno a braccetto. E nel caso di Ligabue non è una novità, ma questa volta Luciano passa davanti alla macchina da presa e diventa interprete della Costituzione...

Niente-Paura-Ligabue-2

Quando cinema e musica vanno a braccetto. E nel caso di Ligabue non è una novità, ma questa volta Luciano passa davanti alla macchina da presa e diventa interprete della Costituzione… avete capito bene: i protagonisti saranno i primi 12 articoli della Carta fondativa dello Stato italiano.

Il film-documentario è “Niente Paura”, proprio come il titolo della canzone contenuta nell’album del 2007 “Ligabue-Primo Tempo”, nonchè colonna sonora del film diretto da Piergiorgio Gay e presente fuori-concorso alla 67esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Non un film biografico “ma un viaggio attraverso gli ultimi 30 anni, un atto d’amore per l’Italia del fare” a dire dello stesso regista.



Un film quindi per capire dove sta andando l’identità nazionale, attraverso le voci di uomini e donne, conosciuti e non, dei nostri giorni: Roberto Saviano, Margherita Hack, Margherita Buy, Carlo Verdone, Fabio Volo, Paolo Rossi, il calciatore dell’Inter Javier Zanetti e lo stesso Ligabue, narratore “per eccellenza” nel film.

La pellicola sarà in 150 sale italiane a partire dal 17 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>