Festival di Venezia 2010: Giuria Sezione Orizzonti e Giuria Opera Prima

di Marina Pellegrino Commenta

La Giuria della sezione Orizzonti – che da quest’anno assorbirà la sezione CortoCortissimo e tutti gli Eventi Speciali – assegnerà 4 nuovi premi con un unico vincitore..

Festival di Venezia Giuria Sezione Orizzonti e Giuria Opera Prima

E’ stata completata la rosa dei giurati che, dall’1 all’11 settembre, presiederà la sezione Orizzonti della 67esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.
Presidente di Giuria sarà la regista iraniana Shirin Neshat, che nel 2009 vinse il Leone d’Argento per la migliore regia con la pellicola Donne senza Uomini. Insieme a lei, altre 4 personalità illustri del mondo del cinema e della cultura: la regista tunisina Raja Amari, il regista filippino Lav Diaz, il critico cinematografico austriaco Alexander Horwath ed il regista italiano Pietro Marcello.

La Giuria della sezione Orizzonti – che da quest’anno assorbirà la sezione CortoCortissimo e tutti gli Eventi Speciali – assegnerà 4 nuovi premi con un unico vincitore: il Premio Orizzonti, il Premo Speciale della Giuria Orizzonti, il Premio Orizzonti Cortometraggio e il Premio Orizzonti Mediometraggio.



A presiedere, invece, l’altra Giuria Internazionale della Mostra del Cinema di Venezia, ovvero quella per il Premio Opera Prima “Luigi De Laurentiis”, sarà Fatih Akin, regista di origine turca, accompagnato dal regista cinese Stanley Kwan, dall’israeliano Samuel Maoz (Leone d’Oro a Venezia nel 2009 con la sua opera prima Lebanon), l’attrice italiana Jasmine Trinca e Nina Lath Gupta, produttrice indiana di successo di molti film indipendenti.
Tutti i lungomentraggi opere prime delle diverse sezioni del Festival di Venezia concorreranno per il premio da 100 mila, dollari messo a disposizione dalla Filmauro, la casa di distribuzione di Aurelio e Luigi De Laurentiis, e che sarà poi equamente diviso tra regista e produttore della pellicola vincitrice.
A vincere il Premio Opera Prima lo scorso anno è stato Pepe Diokno con Engkwentro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>