A via il Torino Film Festival

di Cristina Baruffi Commenta

Inizia oggi nella magnifica cornice del Teatro Regio, la 28° edizione del Torino Film Festival, per il secondo anno consecutivo diretto da Gianni Amelio.

Torino-Film-Festival-2010-2d0e70939105954

Contre toi, pellicola diretta da Lola Doillon e interpretata da Kristin Scott Thomas e Pio Marmaï, è il film che apre oggi, nella magnifica cornice del Teatro Regio, la 28° edizione del Torino Film Festival, per il secondo anno consecutivo diretto da Gianni Amelio.
Il film vede come protagonista la Scott Thomas nei panni di Anna, una ginecologa parigina che torna a casa sconvolta dopo un’apparente vacanza. In realtà, la sera prima di partire è stata rapita da un uomo che ha un conto in sospeso con lei e che l’ha tenuta segregata per giorni, causando nella donna una trasformazione che
lei stessa fatica ad accettare.


Ma in questa giornata di apertura il TFF mostrano ai cinefili anche Giungla d’asfalto (opera cinematografica del 1950), il primo film della rassegna dedicata a John Huston, e Suck una commedia rock’n roll sul mondo dei vampiri, in particolare su di un gruppo di aspiranti star in cerca di immortalità e di un’etichetta discografica,
che per la prima volta porteranno in questa celebre manifestazione il genere Horror.
Al via nella giornata di oggi anche Onde, la sezione più sperimentale del festival curata da Massimo Causo, che partirà con le prime proiezioni in omaggio a Massimo Bacigalupo; mentre aprirà la sezione Festa Mobile – Paesaggio con Figure con “Autobiografia lui Nicolae Ceausescu”.
Primi entusiasmi per un festival che si preannuncia di grande interesse, sia per il concorso che per quanto riguarda tutte le altre sezioni che quest’anno in particolar modo propongono film tratte da storie vere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>