Centovetrine anticipazioni puntate 28 gennaio-1 febbraio 2013

di Maris Matteucci Commenta

Inizierà oggi una nuova settimana per gli appassionati di Centovetrine: ecco le anticipazioni...

Dopo la puntata andata in onda ieri in prima serata, Centovetrine torna oggi pomeriggio, puntuale per un’altra settimana insieme ai suoi affezionati telespettatori.

La soap di canale 5 (di cui si stanno registrando duecento nuovi episodi) è ormai da tempo “portatrice” di intrecci e intrighi degni del miglior Beautiful. E così, dopo quello che è successo nella puntata di ieri sera, ecco che oggi si conosceranno i nuovi sviluppi. Vediamo le anticipazioni di Centovetrine per la settimana che va da oggi 28 gennaio al 1 febbraio.


Maddalena Sterling è morta ed Ettore Ferri riceve un avviso di garanzia: le autorità credono che sia stato lui ad uccidere la donna. Il tycoon finisce così in carcere e fin dall’inizio appare remissivo, tanto da chiedere alla figlia Diana e ai suoi cari di non impegnarsi a cercare prove che lo scagionino. Intanto a tenere banco nella settimana di Centovetrine è anche la vicenda che vede protagonista Serena Bassani.

SERENA BASSANI INCINTA: ZANASI O BRANDO IL PADRE?

La donna, presa dai rimorsi per quello che ha fatto in assenza di Damiano, decide di confessare tutto al marito: i suoi loschi giri con Zanasi e la relazione avuta con Brando. Il commissario reagirà malissimo e deciderà di interrompere i rapporti con la moglie proprio mentre anche Viola, scossa dalla vicenda, annullerà il tanto atteso matrimonio con Brando.

Cecilia chiede a Margot di poter fare visita a sua madre in carcere ma sarà un boomerang che si ritorcerà contro la Castelli: sì, perché la donna tornerà prepotentemente nella vita dell’ex marito Thomas, l’uomo di cui Cecilia è innamorata…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>