Centovetrine anticipazioni prossima settimana 1-5 ottobre 2012

di Maris Matteucci Commenta

Ecco le anticipazioni di Centovetrine per la settimana dall'1 al 5 ottobre...

Uno sguardo alle anticipazioni di Centovetrine per la prossima settimana, quella che va dall’1 al 5 ottobre.

Occhi puntati sulle sorti di Serena e Carol: per le due donne sarà una settimana particolarmente intensa.



Serena Bassani infatti è ancora particolarmente provata dalla scomparsa del marito Damiano. La donna non si dà pace soprattutto perché non può fare a meno di pensare che se adesso si ritrova sola, a pochissimi mesi dal matrimonio, è perché Damiano ha preferito tuffarsi in mare per salvare la ex Viola piuttosto che stare a bordo con lei. Così Serena tornerà in contatto con Mauro Zanasi: accetterà di essere il suo avvocato e infangare la memoria del marito?

CENTOVETRINE SETTIMANA 24-28 SETTEMBRE 2012

Ma la prossima settimana di Centovetrine regalerà agli affezionati spettatori anche una Carol Grimani quantomai grintosa e vendicativa. La donna tornerà ad essere quella di un tempo, decisa a combattere Maddalena Sterling: il risultato sarà che la Grimani e Ettore Ferri arriveranno ai ferri corti.

Intanto continua il mistero che lega Maddalena Sterling a Ivan Bettini: la nuova presidente della holding si rivela ancora una volta l’angelo custode di Ivan. Ma cosa la lega veramente a lui?

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE 2013: QUALE FUTURO PER LA SOAP DI CANALE 5?

Intanto, nonostante gli ascolti di Centovetrine continuino ad essere ottimi, il futuro della soap rimane ancora molto incerto. Le riprese sono ferme e per il momento dalla produzione non arrivano aggiornamenti. Gli spettatori hanno ancora quasi un anno davanti ma è chiaro che, se le riprese non dovessero ricominciare, Centovetrine è destinata a chiudere i battenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>