Anticipazioni Centovetrine: Ettore Ferri in carcere

di Maris Matteucci Commenta

Centovetrine anticipazioni, il 2013 regalerà anche un altro colpo di scena: si perché Ettore Ferri finirà in carcere con l'accusa di omicidio colposo

Le anticipazioni di Centovetrine per questo inizio di 2013 sono particolarmente interessanti.

La soap di canale 5 sta tenendo con il fiato sospeso i telespettatori che ogni giorno puntuali si sintonizzano alle 14.10 per assistere agli sviluppi delle storie che vedono protagonisti in questi giorni Serena e Brando da una parte, Viola e Damiano dall’altra.


Ma secondo Centovetrine anticipazioni, il 2013 regalerà anche un altro colpo di scena: si perché Ettore Ferri finirà in carcere con l’accusa di omicidio colposo. La situazione che porterà il tycoon di Centovetrine dietro alle sbarre non è stata resa nota appositamente per non rovinare l’effetto suspence ma a quanto pare dietro a tutta la vicenda ci sarà lo zampino di Maddalena Sterling (interpretata da Anna Malipiero).

In carcere, Ettore Ferri farà la conoscenza di Ascanio, ragazzo intraprendente con una gran voglia di riscattarsi da un passato burrascoso. L’attore, interpretato da Rocco Giusti (che già abbiamo visto ne Le Tre Rose di Eva al fianco di Anna Safroncik e Roberto Farnesi), sarà una delle new entri della nuova stagione di Centovetrine.

CENTOVETRINE ANTICIPAZIONI, SERENA BASSANI INCINTA: ZANASI O BRANDO IL PADRE?

L’arresto di Ettore non sarà l’unico colpo a sorpresa nella soap di canale 5. Anche il personaggio di Serena Bassani terrà alta la curiosità nei telespettatori. Intanto Centovetrine si prepara a sbarcare nuovamente in prima serata. Quando? Domenica 13 gennaio, ovviamente su canale 5: due ore di programmazione filate che renderanno sicuramente felici gli appassionati della soap.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>