Anticipazioni Centovetrine 25 febbraio-1 marzo 2013

di Maris Matteucci Commenta

Ecco le anticipazioni di Centovetrine per la settimana che va dal 25 febbraio al 1 marzo 2013

Ecco a voi le anticipazioni di Centovetrine per la settimana che va dal 25 febbraio al 1 marzo 2013.

La soap di canale 5 da qualche settimana sta regalando grandi colpi di scena con tutti i protagonisti “invischiati” in storie ad altissima suspence. Nelle puntate di Centovetrine di questa settimana occhi puntati sulla coppia formata da Jacopo e Diana. La figlia di Ettore Ferri si avvicinerà molto ad Ascanio che in galera ha difeso il tycoon di Centovetrine.


Ma questa vicinanza, e la possibilità di lavoro che Diana offrirà ad Ascanio (gli proporrà di diventare il suo segretario personale), sarà motivo di discussione con Jacopo che non vedrà di buon occhio quell’uomo e farà di tutto per allontanarlo dalla moglie. La direttrice del carcere Oriana e Ivan Bettini escono a cena: la donna non perde occasione per esprimere a Ivan tutta la sua preoccupazione circa la condizione di Ettore Ferri in carcere ed è sempre più convinta che dietro a tutta questa brutta storia ci sia Corradi con i suoi complici.

ANTICIPAZIONI CENTOVETRINE: SERENA BASSINI INCINTA, BRANDO IL PADRE?

Intanto continuano i rapporti difficili tra Margot e la madre: in questo senso si muove Thomas Sironi che chiede alla figlia di essere un po’ più comprensiva nei confronti della donna. Ma Margot non ne vuole sapere. Laura si ferma davanti ad una vetrina nella quale rivede l’abito da sposa che indossò il giorno del matrimonio con Sebastian e alla luce di come sono poi andati i fatti comincia a nutrire dei dubbi sul compagno che però, in colpa anche per il tradimento portato avanti con Margot, cerca di convincerla a fidarsi di lui.

Intanto Yuri è ormai innocuo e Carol Grimani è sollevata e decisa a riprendere in mano la sua vita. Anche Thomas Sironi, finito il suo incarico, può adesso concentrarsi sulla storia con Cecilia Castelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>