Kate Fretti ospite di Verissimo oggi 23 marzo 2013

di Maris Matteucci Commenta

Kate Fretti sarà uno degli opiti della puntata di Verissimo di oggi 23 marzo

Kate Fretti sarà uno degli opiti della puntata di Verissimo di oggi 23 marzo.

Il programma condotto da Silvia Toffanin intervisterà dunque la fidanzata di Marco Simoncelli ad un anno e mezzo circa dalla tragedia che ha provocato la morte di Sic. La fidanzata Kate Fretti, che stava da anni al fianco di Marco Simoncelli e che con lui avrebbe dovuto andare a convivere poco dopo il terribile incidente che invece gli ha strappato via l’amore, si è ritirata fin da subito in un silenzio assordante cone del resto tutta la famiglia Simoncelli, avvolta in un dolore fortissimo.


In migliaia hanno partecipato al funerale del Sic e in un secondo tempo non solo Kate Fretti ma anche i genitori di Marco Simoncelli hanno ringraziato tutti per l’affetto dimostrato. Oggi a Verissimo Kate Fretti racconterà per la prima volta la sua vita a distanza di un anno e mezzo dalla morte del 24enne. La bergamasca si è sempre dimostrata particolarmente schiva e l’aver accettato di parlare del fidanzato in un contesto come quello di Verissimo avrà sicuramente fatto gongolare Silvia Toffanin che si accaparra così una delle persone più discrete che il mondo del gossip conosca.

KATE FRETTI SI E’ FATTA TATUARE LA SCRITTA SIC SULL’ANULARE

Kate Fretti non sarà l’unica ospite della puntata di oggi 23 marzo di Verissimo: anche Daniel Adomako sarà infatti nel salotto di canale 5 per raccontare i primi giorni dopo la vittoria di Italia’s got talent 4, determinata dal voto del pubblico a casa che ha apprezzato la voce potente del 22enne ghanese. “Mio padre non ha mai capito la mia passione per il canto – ha ripetuto spesso Daniel Adomako durante i provini – e spero che questa mia avventura ad Italia’s got talent possa averlo fatto ricredere“. Sicuramente la sua voce ha commosso mezza Italia: chissà che anche il padre, alla fine, non abbia ceduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>