Avanti un altro, in autunno torna Paolo Bonolis

di Mario Commenta

paolo-bonolis

I telespettatori italiani non apprezzano molto i cambiamenti nei loro programmi preferiti, soprattutto quando questi sono stati tenuti a battesimo da personaggi particolarmente apprezzati del piccolo schermo.

Nello specifico, parliamo di “Avanti un altro”, il gioco a premi nato sotto la stella di Paolo Bonolis, uno dei più pagati conduttori italiani, che con la sua verve e il suo stile inconfondibile, e grazie anche alla collaborazione del fido compagno Luca Laurenti, ha dato una forte impronta alla trasmissione, tanto che il cambio alla conduzione è stato causa di una vasta emorragia di telespettatori.

La trasmissione, infatti, nella sua ultima versione, è stata condotta da Gerry Scotti, un altro apprezzatissimo conduttore, che però, agli occhi dei telespettatori, non ha saputo reggere il confronto con Paolo Bonolis.

I due conduttori hanno degli stili molto diversi, pur avendo entrambi la capacità di attirare una grossa porzione di pubblico, ma in questo caso la fama e la bravura di Scotti non hanno potuto nulla contro l’ironia senza freni e senza censure di Bonolis. La versione di Avanti un altro di Scotti non è piaciuta al pubblico che, soprattutto via social network, ha richiesto a gran voce il ritorno del vecchio conduttore.

E a quanto pare la richiesta è stata ascoltata: Paolo Bonolis potrebbe tornare alla conduzione di Avanti un altro già dal prossimo autunno, quando inizieranno le nuove puntate, riportando così in auge una trasmissione che ha avuto un grandissimo successo. Voci piuttosto insistenti, inoltre, danno Bonolis come attore principale della prossima stagione di tv in Mediaset ed è quindi probabile che il conduttore sarà impegnato anche in altri programmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>