Anticipazioni Centovetrine: settimana 9-13 gennaio 2012

di Maris Matteucci Commenta

Riparte oggi, dopo le festività natalizie, la soap di canale 5 Centovetrine

In attesa di conoscere il destino di Centovetrine (il mese scorso si è molto parlato di una presunta cancellazione della soap a causa dei costi di gestione troppo alti che Mediaset non si vorrebbe più accollare) andiamo intanto a vedere cosa succederà in questa settimana, la prima del 2012.

Centovetrine, anche questa settimana, andrà regolarmente in onda dal lunedì al venerdì alle 14.10 dopo Beautiful.


L’inizio di settimana sarà tutto dedicato a Diana, la prima figlia di Marta Levi ed Ettore Ferri. La donna, che nel frattempo ha fatto la conoscenza di Ivan, vuole lasciare Torino ma prima di farlo si fa accompagnare da Bettini sulla tomba della madre e della sorella Anita. Qui cambia idea e decide di dare una seconda possibilità ad Ettore Ferri, suo padre.

LA SOAP CENTOVETRINE CHIUDE I BATTENTI

I due si incontrano casualmente a casa di Ivan Bettini. Il tycoon di Centovetrine va da Ivan per cercare di fare chiarezza sulla questione dopo che Jacopo Castelli lo ha messo al corrente dell’esistenza di Diana e quando arriva da Bettini ad aprirgli la porta trova proprio la figlia. Intanto Viola viene trasportata in ospedale dopo che è rimasta ferita ad un piede durante una corsa clandestina. La Castelli fa la conoscenza di un uomo misterioso (una new entry del cast di Centovetrine) che la porterà in clinica per farsi curare. Viola però firmerà per essere dimessa nonostante il parere contrario dell’uomo.

Damiano e cecilia stanno indagando su un caso molto pericoloso come infiltrati: il commissario Bauer vorrebbe che la sorella di Serena ne rimanesse fuori ma lei decide di voler aiutare il futuro cognato (per il quale prova un sentimento molto più forte di una semplice amicizia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>