Anticipazioni Centovetrine settimana 30 gennaio-3 febbraio 2012

di Maris Matteucci Commenta

Inizia oggi una nuova settimana per la soap di canale 5 Centovetrine

Riparte quest’oggi la nuova settimana di Centovetrine che ieri, per la seconda volta, è andata in onda in prima serata. La scelta di dedicare due ore di soap, la domenica sera, agli spettatori di canale 5 deriva dalla necessità della produzione di aumentare un po’ gli ascolti che pure nel daytime, per la verità, si sono sempre mantenuti discreti. Così è stato anche per le due puntate di Centovetrine in prima serata che hanno superato i tre milioni e mezzo.


Cosa succederà nella settimana che si sta aprendo ogg? Intanto continua il rapporto ambiguo tra Damiano e Cecilia, in missione segreta per scoprire un giro losco di denaro. I due si scambiano effusioni (fa parte della copertura) ma Serena li vede e si stranisce. Pur sapendo che si tratta di lavoro la Castelli cerca di avere chiarimenti dal fidanzato che decide di non raccontarle quello che è realmente successo con la cugina. Viola è sempre più in difficoltà e l’incontro con Brando certamente non l’ha aiutata. Il dottore prima l’ha convinta ad assumere delle sostanze “pericolose” via flebo per tirarla su di morale, quindi lo ha spiattellato ai quattro venti mettendo in difficoltà la Castelli.

Sono sempre più tesi i rapporti tra Carol e Adriano con quest’ultimo che decide di cedere al patto propostogli da Emmanuel, convinto che la sua compagna mai verrà a saperlo. Ma la Grimani ascolterà la conversazione tra i due e farà comunque finta, davanti al suo uomo, di non sapere niente. Intanto Ivan comincia a sospettare di Diana che, lo ricordiamo, è in combutta con il giornalista Alessio che per fare fuori Bettini ha inscenato una finta rapina ai supoi danni buttandolo poi nelle acque del fiume Po…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>