Beautiful anticipazioni americane, Brooke abortisce

di Maris Matteucci Commenta

Nuove anticipazioni dall'America per Beautiful, la soap di canale 5 in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì

brooke abortisce

Beautiful continua a stupire e per averne conferma basta dare un’occhiata alle anticipazioni americane che ci rivelano quello che succederà nei prossimi mesi nella soap più famosa di canale 5, in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì. Vi avevamo già anticipato che Brooke scoprirà di essere incinta di Bill e cercherà di convincere Eric a fare da padre al bambino che porta in grembo, per non rendere pubblica la relazione avuta con il marito della sorella.

Adesso le anticipazioni di Beautiful americane ci raccontano che Brooke abortirà, in seguito ad un malore accusato mentre stava per raccontare la verità a Katie. La donna sarà portata in ospedale ma a niente servirà il pronto intervento dei medici: perderà il bambino. Nonostante Brooke faccia di tutto per coprire la storia dell’aborto spontaneo, Taylor capirà che qualcosa non quadra. La scusa del malore non convince la psicologa, che nel frattempo ha intrapreso una relazione con Eric, la quale comincerà ad indagare per sapere quale è il segreto nascosto dalla Logan. Insomma le anticipazioni di Beautiful dall’America ne promettono delle belle e d’altronde la cosa non ci stupisce visto che in questi anni ne abbiamo viste davvero di tutti i colori.

Nel frattempo va avanti anche la storia tra Liam e Steffy, al settimo cielo perché aspetta un figlio dall’uomo che ama ed è vicina così a coronare il suo sogno. Ma anche Steffy non sarà così fortunata con il bambino che perderà in seguito ad un incidente stradale. Alla donna i medici comunicheranno che non potrà più avere figli. Così, disperata per la notizia, Steffy deciderà di abbandonare Los Angeles per trasferirsi a Parigi e cercare di costruire una nuova vita lontano da tutto e da tutti. Non prima però di avere chiesto a Hope di prendersi cura di Liam, l’uomo che per lungo tempo si sono contese.

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>