Sean Penn Rockstar nel nuovo film di Sorrentino

di Tania Falchi Commenta

La notizia da ufficiosa ora è ufficiale, Sean Penn è il protagonista del prossimo film di Paolo Sorrentino This Must Be the Place. Il nostro regista napoletano dall’incredibile e originale talento visivo..

FRANCE-CINEMA-CANNES-PENN

La notizia da ufficiosa ora è ufficiale, Sean Penn è il protagonista del prossimo film di Paolo Sorrentino This Must Be the Place. Il nostro regista napoletano dall’incredibile e originale talento visivo ha deciso di fare le cose in grande, lanciandosi in una coproduzione internazionale e nel suo primo progetto in lingua inglese, puntando probabilmente a Hollywood.

Il Premio della Giuria ricevuto da Il Divo nel 2008 a Cannes, ed il conseguente successo di pubblico e critica in molti paesi specie negli States, sono serviti sicuramente a volgere i riflettori sulle qualità e le possibilità di uno dei migliori registi italiani di questo inizio millennio.



Sean Penn, attore dal fascino tenebroso e inquieto, molto amato non solo da Hollywood per alcune sue scelte artistiche indipendenti, è vincitore di ben 2 premi Oscar per Mystic River e Milk. Ad affiancarlo nel film di Sorrentino sarà Frances McDormand, anche lei premio Oscar per Fargo. Altre indiscrezioni sul cast parlano dell’irlandese Tom Archdeacon e dell’immancabile Toni Servillo (musa di Sorrentino). Lo script di This Must be The Place è scritto dallo stesso Sorrentino insieme a Umberto Contarello e parla di una rockstar annoiata di nome Cheyenne (S. Penn) ormai ritiratasi a vita tranquilla con la moglie (F. McDormand) in quel di Dublino, che improvvisamente viene a sapere che il padre sta morendo a New York. Cheyenne parte per gli Stati Uniti in cerca di un tardiva e salvifica riconciliazione col padre ma non arriverà in tempo. A questo punto inizia il suo viaggio nel passato del padre, un sopravvissuto dell’Olocausto, con la scoperta delle umiliazioni subite ad Auschwitz e la conseguente caccia vendicativa al suo aguzzino nazista ancora in vita. Qui c’è decisamente molto pane per i denti di Sean Penn.

I produttori italiani del film sono Indigo Film e Lucky Red; i coproduttori irlandesi invece sono la ARP e Element Pictures, in associazione con Pathé. Le riprese iniziano in agosto a Dublino, e dureranno 10 settimane di lavorazione di cui 3 in Irlanda e il resto negli Stati Uniti. Montaggio e post produzione dovrebbero svolgersi in Italia. La Pahté ha già venduto i diritti in America Latina, nel Benelux, In Polonia, Svizzera, Medio Oriente, Corea del Sud, Grecia e Taiwan. L’uscita nelle sale è prevista per l’estate 2011. Siamo impazienti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>