Patrick Swayze è morto

di Stefania Russo Commenta

Dopo una battaglia durata circa due anni contro un cancro al pancreas Patrick Swayze è morto all'età di 57 anni. La notizia è stata..

patrick swayze

Dopo una battaglia durata poco meno di due anni contro un cancro al pancreas Patrick Swayze è morto all’età di 57 anni. La notizia è stata diffusa attraverso un comunicato in cui si legge che l’attore è morto in modo sereno con tutta la famiglia al suo fianco dopo aver combattuto la malattia per 20 mesi.

Hollywood, quindi, piange oggi uno dei suoi attori più celebri, il volto che è ancora oggi viene in mente quando si parla di film famossisimi come Dirty Dancing, Ghost o Point Break, film che hanno riscosso un grandissimo successo dovuto in larga parte anche alla bravura e alla versatilità di Swayze.


Il cancro al pancreas è stato diagnosticato all’attore nel gennaio del 2008, una malattia che purtroppo era già in stato piuttosto avanzato ma nonostante questo Swayze aveva deciso di non mettere da parte il suo mestiere di attore e di non interrompere i suoi progetti, continuando ad interpretare il ruolo di protagonista nella serie tv The Beast. L’attore, infatti, non voleva assolutamente che questa malattia gli impedisse di recitare, per lui un lavoro ma soprattutto una grandissima passione.


Continuare a recitare ma senza però rinunciare a combattere il cancro. Infatti, nonostante la malattia fosse già andata in metastasi e avesse già colpito il fegato, Patrick non si è detto sconfitto e ha continuato a lottare fino in fondo, i medici gli avevano dato non più di due anni di vita e lui aveva affermato che avrebbe lottato duramente per vivere fino all’ultimo giorno possibile.

Insieme alla moglie Lisa Niemi stava scrivendo la propria autoboiografia che non sappiamo se verrà pubblicata incompleta o se verrà completata da sua moglie che ha passato accanto a lui ben trent’anni.

Patrick Swayze è nato a Houston il 18 agosto del 1952 dall’unione tra un campione di rodeo e una maestra di danza. Grazie agli insegnamenti di sua madre iniziò la sua carriera esibendosi prima con il New York City ballet e poi sui palcoscenici di Broadway, fino ad essere notato da un produttore cinematografico che gli aprì la stada del cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>