Michael Douglas e la sua biografia

di Elena Botta Commenta

>Michael Douglas ha passato probabilmente i sei mesi più brutti della sua vita, ma oggi è uscito vincitore sconfiggendo il tumore alla gola che lo aveva colpito qualche tempo fa

michael-douglas

Michael Douglas ha passato probabilmente i sei mesi più brutti della sua vita, ma oggi è uscito vincitore sconfiggendo il tumore alla gola che lo aveva colpito qualche tempo fa.
Dopo una battaglia ingaggiata contro questo terribile male, ma con la voglia e la determinazione assoluta di sconfiggerlo, oggi, Douglas, vincitore, ha scritto la sua autobiografia in cui racconta la sua vita fino alla malattia.



Nonostante il protagonista di Wall Street, il denaro non dorme mai, abbia recentemente rilasciato un’intervista alla NBC in cui ha detto che si sarebbe riposato nei prossimi due mesi, dedicandosi completamente alle cure antitumorali e a rimettersi in forma, sembra però che l’attore non abbia la vera intenzione di fermarsi, ma di continuare a lavorare comunque.
Infatti la casa editrice che pubblicherà il libro sta aspettando soltanto l’approvazione dell’autore per poter darlo alle stampe e in America si pronostica già che sarà un best seller che venderà moltissimo e si piazzerà iin cima alle classifiche.
Il libro parlerà della sua vita, della sua lotta vittoriosa contro la malattia che lo ha colpito, ma tratterà anche temi leggeri come le sue numerose avventure romantiche o racconterà aneddoti avvenuti sul set dei suoi film per terminare nella storia d’amore con la bella attrice Catherine Zeta Jones.
Quindi nel corso di quest’anno il libro dovrebbe vedere la luce negli Stati Uniti e presto arriverà anche da noi, se le vendite andranno bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>