Walt Disney conquista l’India

di Redazione Commenta

Si tratta di un passo importante perché è la prima volta che la casa di produzione investe su pellicole prodotte fuori dal territorio americano..

Walt Disney

La Walt Disney, la più grande casa di produzione cinematografica in assoluto, si prepara a conquistare l’India facendo concorrenza a Tollywood, la locale industria cinematografica in lingua Telegu.

La Disney ha avviato un lavoro che la porterà a produrre, in soli due anni, quindici film in India. Si tratta di un passo importante perché è la prima volta che la casa di produzione investe su pellicole prodotte fuori dal territorio americano.



Nel gennaio 2011 uscirà sul grande schermo il primo film girato in lingua Telegu e doppiato in Tamil. Non ha ancora un titolo e la protagonista è una bambina di 9 anni che, con i suoi poteri speciali, cercherà di salvare la sua terra (il paese fantastico di Sangarashtra) da una diabolica regina.

Il film sarà diretto da un veterano di Bollywood, Prakash Rao Kovelamudi, e vedrà la partecipazione di alcune stelle del cinema indiano come Lakshmi Manchu, Sidharth, Shruthi Hassan e Harshitha.

Ma la Disney non è l’unica, anche altre case di produzione cinematografica stanno investendo in India. Sia la Warner Bross che la FoxStar hanno annunciato di voler andare oltre la semplice collaborazione partecipando alla produzione di film e telefilm.

Ramona Galletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>